Titalia guarda al futuro: verso lo Stainless Steel World 2013, fervono gli investimenti in strutture e ricerca

Siamo giunti poco oltre la metà dell’anno, e il “giro di boa” è sempre un momento utile per valutare quanta strada è già stata fatta e quanta ancora ne bisogna percorrere: è tempo, dunque, per le riflessioni, per riposarsi (quanto basta) e per cominciare a progettare quel che sarà il lavoro che ci attende nelle settimane e nei mesi a venire.

Gli ultimi sei mesi hanno visto Titalia continuare a lavorare per crescere nonostante il momento di incertezza: abbiamo raddoppiato l’estensione della sede di Brugherio, e stiamo perfezionando l’acquisto di una nuova macchina per il taglio ad acqua del titanio, in aggiunta a quella già in uso. 

Questi investimenti non sono gli unici in calendario nell’immediato: a breve la nostra forgia sarà attrezzata con un laminatoio che incrementerà l’efficienza del servizio di realizzazione di anelli in titanio. 

Ben consapevoli che il ruolo di leader mondiale raggiunto da Titalia non è una patente, ma un riconoscimento da meritarsi quotidianamente, continueremo a valorizzare l’impegno per la ricerca: il progetto ORIGAMI, messo a punto in collaborazione con il Politecnico di Milano, la Regione Lombardia e il MIUR (Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca), prosegue a ritmo serrato e promette di migliorare ulteriormente l’affidabilità della lavorazione dei fogli di titanio tramite laser, portandola a livelli che altrimenti sarebbero difficili da immaginare.

Anche quest'anno saremo presenti allo Stainless Steel World 2013 in programma dal 12 al 14 novembre a Maastricht (Paesi Bassi). Venite a trovarci: sarà un’occasione importante per poterci conoscere e confrontare sulle soluzioni più innovative per la lavorazione del titanio. Saremo allo stand S731.

In vista delle ferie estive, saremo chiusi solo la settimana dal 12 al 16 agosto (anche se nel caso di specifiche esigenze la forgia è a disposizione su richiesta): giusto qualche giorno per rallentare il ritmo e recuperare un po’ di energie, dunque, in vista dello sprint che ci attende per arrivare alla fine di un 2013 sempre più internazionale, sempre più intenso.

Notizie

ARCHIVIO

2012 2013 2014 2015 2016 2017